Pubblicato il: 01/05/2014

Prende il via oggi la “Quattro Giorni” che vedrà il ciclismo e la bicicletta protagonisti a braccetto con la storia ed alcune discipline sportive che traggono proprio dal sudore e dalla fatica il loro fascino e la loro intramontabile epopea.
“Bicicletta a Buonconvento, ieri, oggi e domani ......” un titolo che da solo non basta a definire il ricco menu che grazie alla regia dell’associazione “TuscantyGo” sarà proposto da giovedì 1 maggio fino a domenica 4.
Un programma che se da una parte vivrà il momento clou con ”l’Eroica Sud” - la passeggiata cicloturistica attraverso le strade che convergono nella parte meridionale della provincia senese ed ultimo tratto del percorso dell’ Eroica -, saprà offrire continui spunti d’interesse.
Proprio nella giornata dedicata alla Festa del lavoro ci sarà l’inaugurazione del Museo del Rugby,  presso il Palazzo Borghesi di Buonconvento. “Fango e sudore”, il titolo che si è voluto dare a tale iniziativa che proprio il giorno successivo vedrà la presenza di Mirco Bergamasco – colonna portante della nostra Nazionale -, che sarà impegnato dalle ore 18:00 presso il “Teatro dei Risorti”, nella presentazione del suo libro “Nel nome del Rugby”.
La serata di venerdì vivrà poi il doppio evento della gara podistica in notturna mentre al Teatro dei Risorti, è in programma la proiezione della pellicola “Mi chiamava Valerio”. Un film liberamente ispirato alla vita di Valeriano Falsini, corridore professionista nell’epoca d’oro del ciclismo, divenuto in carriera gregario di Fausto Coppi.
Il programma meramente sportivo si arricchirà nel corso del week-end a cavallo tra sabato 3 e domenica 4 maggio, con la “6 Ore MTB” che farà da preludio all’ “Eroica Sud” del giorno successivo. Una kermesse in sella alla mountain bike tra i vicoli di Buonconvento e le sponde del fiume Ombrone.
Fonte inesauribile di idee, il gruppo che fa capo a “TuscanyGo”, l’associazione del Presidente Franco Rossi al quale sono strettamente legati e collegati attraverso una splendida sinergia il vice presidente ed ex professionista Daniele Righi, insieme agli infaticabili Leonardo Meiattini e Giacomo Pieri. Anche nel corso della giornata di vigilia all’ Eroica Sud, non mancherà la finestra aperta sulla pagina della cultura. Dal mattino sarà infatti aperto il “Museo della Mezzadria Senese di Buonconvento”, con la possibilità di escursioni lungo la Via Francigena. Alle ore 18:00 presso la sala delle Colonne, Giancarlo Brocci - ideatore ed ex patron dell’Eroica - presenterà il suo libro intitolato “L’Eroica, storie imprese e sogni sulle strade bianche”. Alla stessa ora prenderà il via per le vie del centro la lunga “Notte Bianca”, con musica dal vivo, stand gastronomici, spettacoli ed esibizioni.
La domenica offrirà il piatto più succulento per i tanti pedalatori che affluiranno in Val d’Arbia. Con partenza alla francese, dalle ore 09:00 alle ore 09:30 prenderà il via da Via Roma l’”Eroica Sud”, la cicloturistica che metterà a disposizione 2 percorsi di rispettivi 68 e 95 chilometri. Un tuffo con le bici d’epoca tra le suggestive colline della Val d’Arbia e della Val d’Orcia, per fare poi ritorno a Buonconvento. All’evento clou, il programma affiancherà in contemporanea un’altra passeggiata cicloturistica di 25 chilometri. Tutto si concluderà poi con un’ampia abbuffata presso la Casa del Popolo locale dove sarà allestito un ricco buffet.  ​



Back to Top

Per offrirti il miglior servizio possibile TuscanyGo utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  -  normativa sui cookie  -  Autorizzo